martedì 31 gennaio 2012

SCRAPPANDO: SFIDA GENNAIO...LA FOTO PIU' BELLA

Buonasera care amiche blogger e benvenute al mio blog!!!

Approfitto di questo post, molto veloce, per farvi vedere un LO preparato per la sfida di gennaio di Scrappando, che prevedeva la creazione di un Lo con la foto più bella del 2011, ma con alcuni elementi obbligatori:
-una tag
-una busta da lettera
-l'uso dell'alfabeto chipboard

Ovviamente come la foto più bella non potevo che scegliere quella con mia figlia...incorniciata dalle mie carte preferite, che ho tanto conservato, ma che, ahimè, questa volta ho usato!!!

Ecco alcuni particolari:

-La tag in alto alla foto
-Alfabeto chipboard Stamperia e busta da lettera fatta da me:

Per lo sketch, mi sono ispirata ad un Lo visto su Shimelle.

Per oggi è tutto!!!
Anna

giovedì 26 gennaio 2012

REUSE: PORTA ORECCHINI

Buon pomeriggio a tutte voi che mi seguite e benvenute al mio blog!!!

Come promesso ecco un'altra idea molto carina, e di facile realizzazione, per ricollegarmi al post sul manichino portagioie, ma in questo caso andremo a fare un riutilizzo di qualcosa, che dobbiamo semplicemente alterare, ma non voglio tenervi troppo sulle le spine...


Ecco l'occorrente:
-cornice
-color acrilico bianco
-pennello
-zanzariera
-puntine e martello
-forbici
-decorazioni a piacere


PROCEDIMENTO
-Per prima cosa, dovete cominciare col dipingere la cornice con un colore a vostra scelta, io ho scelto il bianco:

Il trucco per ottenre un effetto un po' consunto è quello di passare il pennello leggermente bagnato e contrario alle venature del legno, in questo modo vengono risaltate e il legno sembra consumato.

-Una volta che il colore si è asciugato, girate la cornice nella parte posteriore e fissate la zanzariera con delle puntine:
Iniziate dagli angoli e poi proseguite rinforzando e tirando la zanzariera lungo i lati.

-Nel caso, per  assicurarsi la tenuta delle puntine, martelletatele delicatamente e dopodichè rifilate la zanzariera in eccesso.

-Aggiungete delle decorazioni a vostro piacimento:

 Queste sono delle roselline in lino che ho realizzato, sono belle e facili.

E questo è quello che, infine,  otterrete:

Se volete, potete aggiungere, nella parte di sopra, dei ganci a L, che potrete utilizzare per appenderci  collane e bracciali.

Con oggi è tutto, grazie mille per i vostri commenti!!!
Anna

52 WEEK PROJECT 2012: 4/52...TEA TIME!!!

Adoro il TEA Time...

Non vedevo l'ora di mostrarvi questa foto, che ho scattato questa mattina, assolutamente fantastica, per ora è una delle mie preferite...ma a dire il vero il "set" della fotografia l'ho organizzato io...ma MIA FIGLIA ha fatto tutto il resto, guardate di cosa sto parlando:


Ho preso il suo servizio da thè...

Ho invitato il suo amichetto preferito e ho preparato alcuni dolcetti:


Simona, lo so che non avrei dovuto pubblicare altre foto e raccontare la favoletta, ma ci tenevo troppo a farvi vedere dove arrivano le mie follie...l'importante è che Sofia si è divertita tantissimo!!!


Alla prossima foto!!!
Anna

martedì 24 gennaio 2012

RICICLO CREATIVO: MANICHINO PORTAGIOIE

Buon pomeriggio a tutte voi che mi seguite con affetto e a coloro che passano qui per caso!!!

Con questo post, ritorno al mio primo amore, cioè il RICICLO, con un progettino che avevo in mente da qualche mese, ma che non ho mai provato a farlo, forse perchè pensavo alla non riuscita,  e invece ci sono riuscita!!!
Questo è quello di cui vi sto parlando:
 L'idea mi è venuta osservando le linee sinuose di una bottiglina di aranciata, ma ovviamente per questo progetto potete utilizzare qualsiasi tipo di bottiglia.

Ecco l'occorrente:
-bottiglina in PET
-tappo di barattolo
-taglierino
-scotch carta
-colla per decoupage
-pagine di vecchio libro
-colore acrilico marrone e bianco
-colla a caldo
-tappo di sughero
-due graffette
-pizzo e catenelle
-pasta cerosa oro

PROCEDIMENTO:
-Per prima cosa si deve tagliare la bottiglia a circa 4-5 cm dal fondo:
 -Dopodichè, per dare un sostegno fermo al manichino, incollate, con dello scotch carta, la parte tagliata con il tappo, e più precisamente con l'interno dello stesso:
In questo modo si avrà la sensazione  di un vero e proprio vestito; successivamente mettete del nastro carta lungo i bordi della linea del "corpetto".

-Adesso dovete dipingere la parte superiore della bottiglia:
Ho creato un colore misto, tra il bianco e il marrone, e ho picchiettato col pennello la superficie della bottiglia, per permettere una miglior adesione del colore.

-Fate asciugare, e nel frattempo potete iniziare a decorare la parte rimanente: tagliare a pezzettini le pagine del libro e miscelate la colla ad un poco di acqua:

-Procedete così fino ad completare tutta la parte interessata e fate aciugare; se volete accellerare l'asciugatura potete mettere la bottiglia accanto ad una fonte di calore.

-Ora dobbiamo creare gli aggangi per i bijoux:
Quindi create un foro sul tappo di sughero con un punteruolo.

-Per creare dei ganci, prendete due graffette di metallo, apritele, tagliate la parte in eccesso e con le mani  sollevate l'estremità ottenuta:

-Quindi infilate le due graffette nel tappo di sughero e incollate quest'ultimo sulla bottiglia con della colla a caldo:

-Terminata l'asciugatura sia del colore che della carta, decorate  a votro piacere:
-Per dare un tocco un po' vintage, ho passato della pasta cerosa color oro su tutta la superficie della bottiglia:

Ho atteso l'asciugatura anche della pasta cerosa (circa 5-6 minuti) e questo è il risultato ottenuto:

Mi sento veramente molto soddisfatta  e voi che ne dite?

A domani con altri idee sui portabijoux!!!
Anna

giovedì 19 gennaio 2012

52 WEEK PROJECT 2012!!!

Buongiorno a tutte care bloggers!!!

Approfitto di questo post velocissimo per raccontarvi di quest'iniziativa bellissima, a cui vi ho preso parte circa 5 minuti fa, e cioè il 52 WEEK PROJECT 2012, organizzato dalla conosciutissima scrap (favolosa) Simona del blog SATRIALE'S PORK STORE.



Era da tempo che volevo prendere parte a questo tipo di progetto, ma questo mi piace particolarmente, perchè può prendervi parte chiunque sappia maneggiare una macchinetta fotografica, non importa che le foto non siano perfette, o che siano troppo buie o che siano mosse, ma l'importante è che raccontano qualcosa di noi...è questo l'intento del 52 WEEK PROJECT 2012.
Ma ecco alcune indicazioni:
-missione: scattare 52 foto, una per ogni settimana del 2012
-regola: nessuna, massima flessibilità! Questo è un progetto lungo un anno, porre troppi limiti o regole aumenta il rischio di abbandonare il progetto strada facendo.
-consigli: scegliete un filo conduttore che leghi tutte le foto del progetto, ma senza sentirvi per forza obbligate a rispettarlo se una settimana non vi va di farlo.

Io ho scelto come filo conduttore i miei momenti, MY MOMENTS, e giacchè sono partita con ritardo, vi posto due foto che ho scattato nelle due settimane precedenti a questa:



E questa è la foto, relativa  a questa settimana, scattata martedì:
Le prima foto è stata scattata il giorno della befana, la seconda invece mentre stavano togliendo di mezzo gli addobbi natalizi.

Greazie per la cortese attenzione e alla prossima settimana con la quarta foto!!!
Anna

mercoledì 18 gennaio 2012

SCRAPPER DELLA NOTTE:SWAP CARD DI NATALE 2011

Salve a tutte alle mie care bloggerse a chi si trova solo di passaggio!!!

E' ormai noto a tutte la mia "swappite" acuta e una come me, malata, poteva mai perdersi lo swap, lanciato dalle Scrapper della Notte, a dicembre? Eh, NO!!!
Come di consueto, con l'avvicinarsi del periodo natalizio, le Scrapper della Notte, gemellate con le ragazze di Scrapbookinado, hanno lanciato lo swap card di Natale, che consiste nel creare una card per ogni partecipante, e in totale ne eravamo 11.
Queste sono quelle che ho creato io:


Vi ho parlato della struttura della card, già in questo post, con il link diretto al blog a cui mi sono ispirata, eccolo:
http://www.kwernerdesign.com/blog/?p=1620

Ecco i particolari:


Ho usato delle carinissime chipboard della Toga, che mi hanno colpito fin da subito, e poi tutto il resto è venuto da sè!!!


Queste sono, invece, quelle che mi hanno mandato:
Dall'alto:
-la card di Sabrina
-la card di Rachele
-la card di Rita


In mezzo:
-la card di Federica
-la card di Sandra
-la card di Grazia
-la card di Irene


In basso:
-la card di Lisa
-la card di Cristina
-la card di Francesca


Sono veramente tutte bellissime, è stata un'esperienza molto significativa, la prima per me, ma di certo non sarà l'ultima!!!
Alla prossima ragazze!!!


Anna

mercoledì 11 gennaio 2012

NUOVO ANNO, NUOVO CALENDARIO 2!!!

Salve a tutte care amiche bloggers!!!

Sono contentissima che l'idea del calendario proprosta ieri vi sia tanto piaciuta, oggi vorrei farvi vedere un calendario, molto più semplice, ideale per una scrivania ( per la mia scrivania!!!), che ho realizzato in mezz'oretta, eccolo:

Se volete realizzarlo, ecco quello che vi occorre:
-un cartoncino
-forbici
-riga e matita
-sterco di legno
-perforatore
-nastro di raso
-calendario ( link )

PROCEDIMENTO
-Visitando nel web, ho trovato questo sito, che offre molti download gratuiti, tra cui calendari di vario genere, scegliete quello che più vi piace, stampatelo e ritagliatelo:
 -Un avolta tagliati, ogni rettangolino ha come misure 5x5cm; in base a cio, ho ritagliato un rettangolo da un cartoncino, avente come misure 7x22cm:
-Dopodichè prendete le misure, su entrambi i lati, a 8cm, a 7 cm e nuovamente a 8cm e tirate una linea, da un punto all'altro corrispondente, con uno sterco:
 -Adesso con il perforatore, perforate ogni rettangolino:
e allo stesso modo,  perforate alle due estremità del cartoncino.

-Adesso infilate due nastrini di raso nei buchi opposti e cominciate ad infilare i quadratini:

-Terminato questo, chiudete con un nodo e decorate a piacere:

Anche questo calendarietto è molto facile e veloce, provateci e fatemi sapere!!!
Anna

martedì 10 gennaio 2012

NUOVO ANNO, NUOVO CALENDARIO!!!

Udite...udite, primo post del 2012!!!

Le festività sono ormai finite, è ora di mettersi al lavoro, mentalmente e fisicamente, mi sono goduta appieno le mie festività, credetemi se vi dico di non aver fatto nulla...pacchia completa!!!
Ma da ieri la mia mente ha comiciato ha mettersi in moto, ha messo su un bel po' di ideuzze, a partire da quella di oggi...eh sì...perchè il nuovo anno ha portato tanti cambiamenti e in primis il calendario, ed oggi, così come domani, vi farò vedere dei calendari molto facili e carini.

Giacchè non amo molto quegli enormi calendari da appendere alle pareti, ho pensato ad un piccolo calendario, veramente tascabile, da tenere sia sulla scrivania e sia di attaccarlo con una calamita al frigo ( ne penso di tutti i colori!!!), eccolo:
MATERIALE:
-cartoncino Bazill Kraft
-forbici
-riga e matita
-sterco
-perforatore
-filato o nastro
 -alfabeto adesivo
-calendario

PROCEDIMENTO
-Ho creato un calendario molto semplice con Paint, che se volete, potete tranquillamente copiare:



-L'ho stampato e ritagliato:

-Dopodichè ho ritagliato un rettangolo di cartoncino kraft, avente come misure 26.5x6,5cm:

Ed ho preso le seguenti misure su entrambi i lati:
Quei 5 mm rappresentano l'incombro dei figli ritagliati.

-Con uno sterco, tirate le linee di congiunzione dei punti, ottenendo così questo:

Adesso con un perforatore, ho  creato due fori sia su ogni foglio del calendario e sia sulla struttura di cartoncino, appena creata; in particolare ho forato sia internamente che esternamente al cartoncino:

-Ora potete infilare i foglietti:
  

Infilate dapprima il filato nei due fori, e successivamente i vari foglietti.

-Una volta infilato tutti i foglietti, fate passare il filato nei due fori esterni e chiudete con un nodo:

 E questo è il calendario finito, io l'ho decorato con dei rimasugli di carte e con degli alfabeti adesivi, ma ora tocca voi!!!

Anna