giovedì 26 gennaio 2012

REUSE: PORTA ORECCHINI

Buon pomeriggio a tutte voi che mi seguite e benvenute al mio blog!!!

Come promesso ecco un'altra idea molto carina, e di facile realizzazione, per ricollegarmi al post sul manichino portagioie, ma in questo caso andremo a fare un riutilizzo di qualcosa, che dobbiamo semplicemente alterare, ma non voglio tenervi troppo sulle le spine...


Ecco l'occorrente:
-cornice
-color acrilico bianco
-pennello
-zanzariera
-puntine e martello
-forbici
-decorazioni a piacere


PROCEDIMENTO
-Per prima cosa, dovete cominciare col dipingere la cornice con un colore a vostra scelta, io ho scelto il bianco:

Il trucco per ottenre un effetto un po' consunto è quello di passare il pennello leggermente bagnato e contrario alle venature del legno, in questo modo vengono risaltate e il legno sembra consumato.

-Una volta che il colore si è asciugato, girate la cornice nella parte posteriore e fissate la zanzariera con delle puntine:
Iniziate dagli angoli e poi proseguite rinforzando e tirando la zanzariera lungo i lati.

-Nel caso, per  assicurarsi la tenuta delle puntine, martelletatele delicatamente e dopodichè rifilate la zanzariera in eccesso.

-Aggiungete delle decorazioni a vostro piacimento:

 Queste sono delle roselline in lino che ho realizzato, sono belle e facili.

E questo è quello che, infine,  otterrete:

Se volete, potete aggiungere, nella parte di sopra, dei ganci a L, che potrete utilizzare per appenderci  collane e bracciali.

Con oggi è tutto, grazie mille per i vostri commenti!!!
Anna

1 commento:

  1. Mi piace, molto bella la realizzazione. Non vorrai mica usare quegli orecchini? CI stanno troppo bene!!
    Per quanto riguarda i timbri con il viso di Fornasetti li ho trovati sul sito della Stampington, ammetto non mi piace fare acquisti oltreocenao, ma quando l'ho visto non ho resistito!

    RispondiElimina

YOUR COMMENT MAKE ME HAPPY!!!