venerdì 29 luglio 2011

SUMMER PARTY: IDEE

Buongiorno care amiche blogghine e benvenute al mio blog!!!

Anche se in questi giorni il brutto tempo ci ha catapultato in un'atmosfera autunnale, è pur sempre estate e, almeno qui da me, quando c'è da organizzare una festa estiva il tempo non è mai un fattore condizionante, perchè c'è sempre quel famoso "piano B", che quanto meno ci rassicura e ci ripara il lato B!!!

Che la festa sia all'esterno o all'interno, l'importante è che sia sempre ottimamente organizzata, scegliere il tema della serata e ricordatevi che un po' di handmade non fa mai male e quindi ecco alcune idee per un:
( fonte: http://www.blog.birdsparty.com/2011/06/styled-shoot-one-party-2-styles-preppy.html )

Partiamo con le sfizioserie:



1)Se volete imparare a decorare i cupcake, ecco il link con un tutorial passo dopo passo:
http://www.blog.birdsparty.com/2011/07/cake-it-pretty-nautical-party-how-to.html


2)Se volete dei consigli sulla preparazione di ghiaccoli particolari, ecco il link:
http://www.blog.birdsparty.com/2011/06/yummy-and-pretty-diy-fruit-popsicles.html

3)I leccalecca non possono proprio mancare, se volete prepararli da voi seguite questo tutorial:
http://www.blog.birdsparty.com/2010/07/tutorial-how-to-make-old-fashioned.html

Veniamo adesso agli abbellimenti:

1)Un'idea per personalizzare i vostri cocktail con degli ombrellini handmade, ecco il tutorial:
http://www.homemadesimple.com/en-CA/HolidayandParty/Pages/plan-the-perfect-luau.aspx

2) Decorative e semplici,per rendere il vostro party spensierato:
http://www.homemadesimple.com/en-CA/Crafts/Pages/playful-paper-pinwheels.aspx

3)Un'idea per non sporcarsi le mani quando si mangia un gelato:
http://www.marthastewart.com/264431/patriotic-ice-cream-cone-wrapper?xid=aol-0710-clipart-icecream

4)Se volete creare delle lanterne ad effetto, seguite questo videotutorial:
http://www.etsy.com/blog/en/2011/how-tuesday-cocktail-umbrella-lantern/

E infine gli inviti, sul web ne trovate adatti ad ogni tema, guardate come sono carini questi:
 Sono scaricabili gratuitamente e questo è il link:
http://www.homemakers.com/life-and-balance/home-and-garden/download-of-the-month-summer-party-invitations/a/27716


Spero di esservi stata d'aiuto e non mi resta di augurarvi HAPPY SUMMER PARTY!!!

Anna

giovedì 28 luglio 2011

CACCIA AL TESORO 2011: TERZA TAPPA

Con un po' di ritardo, eccomi arrivata alla terza tappa della Cacia al Tesoro organizzata da mammafelice:
 
Mai finora ho trovato tanta  difficoltà, perchè è molto facile parlare di sé, ma questa tappa mi ha messo realmente alle strette  perchè bisogna scrivere la lettera che non si è mai scritto, dire "ti amo" a chi non si è avuto ancora il coraggio di dire, fare la telefonata che non si è ancora fatta.

Io ho scelto fin da subito di scrivere una lettera, ma ero incerta a chi scriverla, perchè avrei tante cose da farmi perdonare e tante cose da perdonare, ma alla fine ho scelto il mio maritino, Francesco, perchè oggi compie 32 anni, di cui 12 passati insieme ( sono tanti per avere solo 28 anni)!!!
Mi ama davvero tanto, anche se non mi dice sempre "ti amo" ( anche se io vorrei sentirmelo dire tutti i giorni), ma quando meno me lo aspetto mi stupisce come il primo giorno, mi scrive lettere e  bigliettini, come è successo qualche giorno fa, in cui mi scrive:
                              "Ti amo, anche se non te lo dico mai".
Siamo sempre stati molto felici, ma purtroppo si sa che la vita ci mette di fronte a tantissimi ostacoli e le nostre preoccupazioni ci fanno allontanare, ci fanno sentire soli, e sembra che la soluzione dei nostri problemi dipenda solo e unicamente da me, ma ho anch'io le mie preoccupazioni e debolezze (anche se non le dimostro).

Ma basta solo una carezza, che ci sciogliamo come due ghiaccioli al sole e i nostri problemi per quella oretta vengono messi da parte ed è così che ho capito che sei davvero il mio principe azzurro!!!
                                              Buon compleanno Amore Mio!!!


Anna

sabato 23 luglio 2011

CACCIA AL TESORO 2011: SECONDA TAPPA

La caccia al tesoro è giunta alla seconda tappa e questa volta (rimanendo nell'ambito della felicità)  il tema è il TEMPO DELLA FELICITA' , ovvero il tempo per sé stessi, per quello che ci piace,  per creare ( nel mio caso) o per pensare...


Le domande a cui dobiamo dobbiamo rispondere sono bensì due:

desidero il tempo di...
trovo il tempo di...

Come ho scritto anche nel precedente post dedicato a questa caccia, sono una mamma a tempo pieno, la mia Sofia ha 2 anni (ancora non compiuti) e l'anno prossimo andrà all'asilo.
Lo so che il distacco da lei sarà molto difficile, e quindi fin quando posso godermela 24h su 24h sono contentissima.
Ovviamente anch'io desidero il tempo di avere tempo per me e durante l'arco della giornata quelle due orette le trovo sempre...quando lei dorme, come in questo momento!!!
Avendo così poco tempo, comunque riesco a fare tutto quello che ho mente, come?
Mi prefisso la giornata al risveglio ( sono pazza?) e se qualcosa non riuscissi a farla pazienza!!!
 In questo momento sono impegnata, nell'ambito della creatività, nelle bomboniere per il secondo compleanno di Sofia, le sto realizzando in ceramica e poi le dipingo.
Quiindi trovo il tempo di creare e modellare, ma di sicuro un'altra oretta me la prenderei per me, in senso fisico, ovvero per un bagno caldo senza essere disturbata da urli e/o tentativi falliti di buttare il mio intimo, maglie e trucchi nel water o anche di depilarmi (!) senza il pericolo che mia figlia mi allaghi il bagno o semplicemete per il piacere di parlare con la mia amica a telefono senza schiamazzi!!!

Ma è meglio così, sono già felice, anche quando Sofia mi combina guai!!!

Anna.

 

SUMMER CRAFT: UNA BORSA IN GABBIA!!!

Buon pomeriggio care amiche blogghine e ben ritornate al mio blog !!!


E' passato qualche settimama dall'ultimo post scritto e solo oggi sono riuscita a proporvi questo tutorial che ho realizzato per voi in questi giorni, molto semplice, ma partiamo dall'inizio.

Noi abitiamo in mansarda e chiunque di voi abiti all'ultimo piano  si trova ad affrontare gli stessi problemi: caldissimo d'estate e freddissimo d'inverno. Nonstante i ventilatori (accessi 24h su 24h), l'aria è sempre afossissima e siamo costretti a tenere finestre e balconi spalancati e qui arriviamo al problema!!!
Avendo accesso facilitato, la mia piccola passa la maggior parte del tempo fuori al nostro terrazzo (fino qui tutto oh!!!), ma le nostre ringhiere non solo permettono il suo continuo arrampicarsi, ma anche il suo tentativo di buttare giù qualsiasi cosa, ovvero telefonini e chiavi.

Allora mio padre ha trovato una soluzione non invasiva:

Ha usato una rete di plastica verde, e giacchè ne è avanzata un po',  mi è venuta subito l'idea di farne qualcosa.
Poi mi sono ricordata di avere un tessuto dell'Ikea con degli uccellini, nei colori bianco, nero e verde scuro e guardate cosa ho creato:
Io l'ho pensato come una borsa da mare, ma ovviamente è ideale anche come shopper!!!

Ecco l'occorrente:
-rete di plastica verde
-tessuto di cotone
-metro da sarta
-spilli
-forbici
-gessetto da sarta o pennarello
-ago e filo
-cintura

PROCEDIMENTO:

STEP 1: Per prima cosa dovete decidere e tagliare con le forbici un rettangolo di rete verde:

Io ho scelto una misura a caso, per cui il lato più lungo è di 74 cm e quello più corto 35.
Allo stesso modo ritagliate un rettangolo di stoffa della stessa misura della rete, ricordandovi di lasciare 1 cm per lato:

STEP 2:
Incominciate con le cuciture sui lati più corti:

Con l'aiuto di spilli, rivolate il cm di bordo lasciato e fermatelo con degli spilli.
A questo punto iniziate la cucitura, io le ho fatte tutto manualmente quindi non sono precisissime!!!

Finito questo primo bordo, fate la stessa cosa anche con il lato più corto e sovrapponeteli ( sempre tenendo la stoffa al rovescio) piegando a metà la stoffa:

Adesso potete incominciare con le cuciture sui lati più lunghi:


STEP 3:
Terminate le cuciture, rigirate la stoffa e questo è quello che otterrete:

Dopodichè dovete cucire la stoffa alla rete e per fare questo io ho utilizzato un filo di cotone più spesso:

E' molto semplice cucire il tessuto alla rete, perchè basta far passare l'ago tra un "quadratino" e l'altro:

Procedete allo stesso modo per tutti i lati.

STEP 4:
Passiamo ai manici della nostra borsa: io ho utilizzato un manico di una vecchia borsa termica:

Ho tagliato prima i moschettoni e poi l'ho tagliata a metà, in modo da ottenere dei manici che consentissero di portare la borsa sia  mano che a spalla:





Cucite i manici sulla borsa, utilizzando sia un ago più grande che del cotone più spesso:

STEP 5:
Adesso potete decorare la borsa a piacere, io ho realizzato una coccarda molto semplice:

  •  tagliate una stricia di stoffa e un cartoncino rotondo
  • spillate l'estremità della striscia al centro del cartoncino
  • manovrate la striscia in modo da ottenere delle X
  •  coprite tutto il cerchio di cartoncino
  • fermate infine con la spillatrice
  • decorate con una perla
Et VOILA' questa è la borsa:

Per l'occasione della foto ho indissato una maglia a tono!!!

Il mio blog rimarrà ancora attivo fino agli inzi di Agosto, per coloro che sono già in vacanza vi auguro felicissime vacanze!!!

Anna






martedì 5 luglio 2011

CACCIA AL TESORO 2011: PRONTIIIIIIIIIIIIIIII!!!

E' iniziata ieri la CACCIA AL TESORO 2011, organizzata da mammafelice:


E' la prima volta che vi partecipo, ma ne ho già sentito parlare l'anno scorso, che però quest'anno nasce con una bellissima iniziativa che ha come tema "Sogni e Desideri"... non c'è un traguardo, non c'è un premio, anzi si...c'è un premio...NOI STESSE!!!
La riscoperta di chi siamo, perchè siamo e come siamo, perchè tutte abbiamo il diritto di essere FELICI e allora io vado subito  a CACCIA DELLA FELICITA', cominciando proprio con la prima tappa, che nasce con una "semplicissima" domanda a cui rispondere:

Me la merito, la felicità, perchè...

Ho 28 anni e tutto quello che ora ho, me lo sono conquistato,
sono stata un'ottima figlia...non ho mai dato problemi e disturbi,
sono stata un'ottima studentessa...mi sono laureata a 23 anni col massimo dei voti.
Ho cercato sempre di dare il massimo di me stessa affinchè potessi rendere felice chi mi stava attorno,
e nel momento in cui ho fatto la mia scelta di felicità,
le persone che ho reso felici, non hanno ricompensato la  felicità che ho dato...

Ma non mi sono mai arresa, perchè ho avuto la possibilità di avere un marito adorabile e una figlia mervigliosa...
che mi hanno riempito il cuore e la vita!!!

Questo è il mio talento più grande: lottare per le cose che desidero e per le persone che amo!!!

Visto che ho già parlato delle persone che amo, desidero approfondire quel generico "cose" che desidero:
sono una creativa (almeno mi ritengo tale)...amo lo scrapbooking, il decoupage e sopratutto tutto ciò che ha a che fare con il modellaggio, ovvero saponi, paste sintetiche, resina, gesso e ceramica!!!
Sperimento tutto ciò che mi incuriosisce e fortunatamente i miei tentativi finiscono sempre molto bene!!!
Per questo, momentaneamente se compreremo la nostra "capanna", spero almeno che ci sia uno "sgabuzzino",  per creare la mia CRAFT ROOM!!!

Anna.

SUMMER CRAFT: UN TUBO PER UNA SEDIA!!!

Buongiorno care amiche blogghine e ben ritrovate al mio blog!!!

Dopo un week-end passato al mare, ci ritroviamo oggi con la mia nuova rubrica
Io non amo particolarmente i camper, ma oggi  sono molto di moda, sempre più attrezzati e funzionali, e per chi ama viaggiare e avere tutte le comodità alla mano, il camper è davvero una bella soluzione.

Il progetto che vi proprongo oggi ha a che fare con il camper, ma non solo, perchè oggi faremo una sedia pieghevole adatta anche per la spiaggia, ma non vi dimenticate che il mio blog è tutto RECYCLED e l'oggetto/i che ricicleremo oggi è molto insolito e lo indovinerete voi:

Indovinato? I TUBI IDRAULICI...allora pronte?

Ecco l'occorrente:
-stoffa (preferibilmente canvas)
-forbici e metro
-avvitatore
-bulloni e viti da 6 cm circa
-tubi idraulici in PVC
-trapano

PROCEDIMENTO:

Andando nel particolare avremo bisogno di tubi di diverse dimensioni:
Quindi:
  • 8 tubi di PVC a gomito ( per i collegamenti)
  • 4 tubi di 30 cm (15")
  • 2 tubi di 20 cm (10")
  • 2 tubi di 14 cm (7")
STEP 1:
Prima di tutto dovete incominciare dal tessuto per la seduta; tenendo conto delle dimensioni dei tubi, dovete tagliare un quadrato di stoffa in canvas, che abbia come lunghezza 45 cm (18 inch) e larghezza 20 cm (8 inch):

Dopodichè si deve misurare e cucire, sui i due lati di 20 cm, un pezzo di canvas lungo 12 cm ripiegato a metà su sé stesso, in modo da creare un " tunnel" per permettere, poi, il passaggio dei tubi:

STEP 2:
Adesso si procede alla costruzione della seduta con i tubi:
Dovete creare due moduli così costruiti:
-uno dovrà avere due tubi di 30 cm ( che formeranno i lati più lunghi) e due tubi di 10 cm all'estremità;

-l'altro avrà sempre due tubi di 30 cm e al bordo superiore e inferiore due tubi di 7 cm;

Questo perchè i due moduli verranno incastrati fra di loro e quindi necessariamente uno deve essere più largo dell'altro.


STEP 3:
Prima di incastrare i due moduli fra di loro, dovete inserire la stoffa:

STEP 4:
Con un trapano forate i quattro tubi di 30 cm a circa la metà, incrociateli fra loro e uniteli con avvitatore e viti

Et VOILA', questo è la stupenda seduta che otterrete:


Questo è link del sito da cui ho preso l'idea:
http://simplesimonandco.blogspot.com/2011/06/summer-camp-chair-tutorial-that-you-can.html

A giorni ci sarà una sorpresa...
Anna.