lunedì 30 maggio 2011

UN REGALO PER LE MAESTRE: IDEE

Buon pomeriggio care amiche blogghine e ben ritornate al mio blog!!!

Il mese di Giugno è ormai arrivato, 
le aule strimpellanti diventano sempre più silenziose,
i piccoli banchetti si stanno svuotando...


eh, si, la scuola è quasi finita!!!



Coraggio mamme non fate finta di essere contente perchè quei piccoli scalmanati, che per mezza giornata stavano impeganti tra la scuola e i compiti...ora li dovrete trattenere interamente voi!!!

E' vero, meno male che esistono le maestre, perchè con tanto amore, non solo insegnano, ma educano i nostri bimbi alla civiltà e allo stare insieme.

Qual è miglior modo di ringraziarle se non realizzare un pensiero fatto a mano?

Ecco alcune proposte di facile realizzazione, da fare anche all'ultimo minuto:

Prima idea:

Se siete brave a fare le marmellate, potrebbero essere un regalo molto gradito, perchè non c'è niente di meglio che fare una buona colazione con marmellata fatta in casa.
Per confezionarla potete utilizzare o della stoffa o dei sottotorta di carta:
 Su questo sito potete scaricarvi graduitamente tantissime tag a tema, come quella della foto in alto:

Cliccate sull'immagine per andare direttamente al link!!!


Seconda idea:

Se invece volete regalare qualcosa di più informale, allora dovrete orientarvi su una bella pianta, presentandola in un sottovaso particolare:

E anche qui, potete personalizzarlo come volete, utilizzando ad esempio questi pick:
che potete stampare e incollare su degli stecchi:

 link: http://www.skiptomylou.org/2010/05/04/last-minute-teacher-appreciation-gift/


Terza idea:

Se sapete che la maestra di vostro figlio/a ha il pollice verde, allora questo è il regalo giusto:
 Dovrete semplicemente comprare un vaso, un paio di guanti da giardinaggio e una confezione di semini e potrete scriverci un biglietto come questo:
Ovvero:
MAESTRE PIANTATE QUESTI SEMI DELLA CONOSCENZA
CHE CRESCERENNO PER SEMPRE



Spero che vi sia stata d'aiuto...


Anna

martedì 24 maggio 2011

REUSE: UN FIORE!!!

Buonasera care amiche blogghine  e ben ritornate al mio blog!!!

Io sono una di quelle persone che, in genere, non tende mai a buttar nulla, se a maggior ragione "quella cosa possa servire in futuro a qualche altra cosa"!!!

Andiamo direttamente al caso di questo post e cioè alle bomboniere:  non amo particolarmente esporre le bomboniere, le ritengo dei suppellettili ingombranti e quindi molto spesso finiscono nel ripostiglio (alzi la mano chi non fa lo stesso?), ma per me ciò che acquista valore è tutto ciò che circonda la bomboniera: scatola, fiori, nastri, tulle...vi assicuro che prima o poi li riutilizzo!!!

Qualche giorno fa, stavo per buttare questo nastro portaconfetti a petali:
Ma poi mi è venuta l'idea di crearne qualcosa..un FIORE,da poterci decorare un frontino o una maglia.

Ecco come ho fatto:
STEP 1:
Ho tagliato singolarmente i petali:

STEP 2:
Utilizzando un filo di cotone piuttosto spesso, ho cominciato a cucire il lembo del petalo:

STEP 3:
Finito di cucire, si tira il filo, in modo che il petalo si chiuda:

STEP 4:
Senza tagliare il filo, fate la stessa cosa per il petalo successivo e così per tutti:

Tirate il filo anche per l'ultimo petalo e senza tagliare il filo, cucite insieme questo petalo con il primo.

STEP 5:
Infine attaccatte un bottone:

Adesso lo si può usare come volete, io ad esempio l'ho attaccato su un frontino:


Spero che vi sia piaciuto...
Anna.

martedì 17 maggio 2011

LA TAVOLA IN FESTA!!!

Buon pomeriggio care amiche blogghine e benvenute al mio blog!!!
Si sa che Maggio è per eccellenza il mese delle cerimonie, sopratutto per le comunioni, che maggiormente si concentrano in questo mese.

E adesso arriviamo al senso di questo post: dalle mie parti si usa imbandire nella casa interessata una tavola con dolci e rustici, per intrattenere gli ospiti nell'attesa della  ristorazione; la maggior parte delle tavole imbandite sono semplicemente caratterizzate dall'omocromia del bianco... si è vero il bianco è il colore caratteristico di tutte le cerimonie, ma perchè non dare un po' di colore, si tratta comunque sia di una festa e allora ecco dei consigli semplici e riciclosi su

 Per i progetti che vi proporrò mi sono ispirata a questa immagine:

 E' una tavola molto semplice, che non richiede una grande fantasia, ma che però è piena di colore; nonostante che i colori principali siano il rosa e il turchese, i colori sono stati usati molto sapientemente e nelle varie tonalità.
Non sono stati usati molti vassoi, ma le cosidette "alzatine", che danno veramente un tocco di classe alla tavola imbandita, che possono essere usati sia come portafiori, sia come portadolci.

Si sa che le alzatine sono un po' costosine, ma allora PERCHE' NON FARLE VOI, come?


Basta munirvi di:
-3 ruoti vecchiotti di diverse dimensioni
-2 vecchi candelabri
-vernice a spray turchese
-silicone






PROCEDIMENTO:
-Per questo progetto vi basta usare tutte cose che avete già in casa, io ad esempio quel tipo di ruoti li uso per fare le pastire a Pasqua. Se sono arruginiti, non vi preoccupate perchè quell'effetto consumato, detto "shabby" è di grande moda.

-Per prima cosa dovete dare un tocco di colore ai candelabri e per questo vi basta usare una vernice a spray del colore che preferite ( in questo caso turchese):


-Una volta asciutti,  non dovete fare altro che montare la vostra alzatina:

 Partendo dal ruoto più grande, incollateci centralmente il candelabro usando del silicone, dopodichè continuate incollando il secondo ruoto sulla parte superiore del candelabro.
Continuate  mettendo il silicone sulla parte superiore del secondo candelabro e attaccatelo al centro del secondo ruoto; per attaccare l'ultimo ruoto, vi basterà mettere il silicone nella parte inferiore del secondo candelabro e se ci avete capito qualcosa ecco quello che otterrete:

 L'idea del progetto l'ho presa qui:
http://www.maryjanesandgaloshes.com/2011/05/you-may-remember-just-couple-weeks-ago.html


In una tavola a festa non possono di certo mancare i fiori, che devono essere assolutamente bianchi, e magari.. messi in vasi coloratissimi e supericiclosi:

 Per farli occorre:
-2 contenitori uguali  in tetrapak
-forbici e taglierino
-colori acrilici turchese e verde
-1 barattolo di vetro


PROCEDIMENTO:
-Con un taglierino tagliate la parte superiore di due contenitori in tetrapak, in modo da eliminare la parte con l'imboccatura.

-Dopodichè dipingete uno con l'acrilico turchese e l'altro con l'acrilico verde:

-Ritagliate con le forbici un contenitore a striscioline (verticalmente) e uno orizzontalmente, in modo da ottenere della forme rettangolari:

-Adesso inizia l'intreccio:

Inserite i rettangolini verdi e intrecciateli in modo alternato alle striscioline turchesi, proseguendo allo stesso modo fino al bordo:
-Infine vi basterà inserire un barattolo di vetro, riempito d'acqua, all'interno e inserirvi i fiori:

Ecco il link dell'idea:
http://paperplateandplane.wordpress.com/2011/04/21/basket-weave-vases/

L'ultima idea semplicissima è un qualcosa che in una tavola a festa non può mancare,  la cui funzione sta sopratutto nelle degustazioni dei confetti o di piccoli alimenti.
In molte feste mi è capitato di usare i bicchieri per porci  i confetti da assaggiare...ma  una maniera economica e divertente sono i coni:

E' un'idea che ho visto al programma Wedding Planner su Real Time e farli è veramente molto semplice:
-basta copiare una forma a cerchio sul cartoncino e ritagliarla.
-creare il cono e incollarlo.
-abbellirlo con un fiore o un fiocco.

Se volete ho trovato questo template molto utile:

Basta ritagliare i bordi e le parti CUT OUT, piegare le parti tratteggiate, mettere la colla (GLUE)  e chiudere tutto.

Spero che questo post vi sia stato utile...
Anna.


N.B: Se volete farvi gli occhi, su questo sito, c'è un raccolta di tante idee su come creare una tavola a tema...andateci:
http://www.savethedate4cupcakes.com/

sabato 7 maggio 2011

MOTHER'S DAY CRAFT: UN REGALO PERSONALIZZATO!!!

Buongiorno care amiche blogghine on line e ben ritornate al mio blog e all'ultimo appuntamento con la rubrica
 Oggi ho pensato di proprovi un'idea semplicissima e da fare anche all'ultimo minuto, non dovete fare altro che comprare un set di asciugami di cotone o dei cuscini e personalizzarli...come? Con lo STENCIL.

Lo stencil è una tecnica intramontabile, che si presta bene sia per la decorazione di complementi d'arredo, che per la decorazione di tessuti.
Nel caso della decorazione di tessuti si possono personalizzare molti coordinati sia per la cucina che per la camera da letto e per il bagno.
Oggi vi farò vedere come è semplice personalizzare dei normali asciugamano per il bagno con uno dei più classici stencil, ovvero lo stencil alfabeto.
Fare gli stencil è molto semplici ( ma se volete nei negozi di hobbistica li trovate già pronti) e quello che vi occorre è:
-1 fotocopia del soggetto per lo stencil
-1 foglio di acetato
-pennarello a punta fine indelebile
-taglierino

Trattandosi di tessuto è necessario l'utilizzo del foglio di acetato, perchè riesce a trattenere di più il colore e a non farlo sbordare, se inveve dovreste lavorare su del legno per lo stencil andrebbe bene anche un cartoncino.
Sul web esistono degli schemi di lettere già pronte, come queste:
che sono le più semplici da ritagliare.
Allora stampate la lettera di interesse su un normale foglio e sovrapponete a questa il foglio di acetato; con un pennarello a punta fine indelebile ricalcate la sagoma della lettera sul foglio di acetato e una volta finita basterà ritagliarla con un taglierino.

Ecco un blog che vi spiega come fare uno stencil ma con un soggetto diverso:
http://freshcrush.wordpress.com/2010/11/29/how-to-make-a-stencil/

Adesso possiamo passare alla creazione del regalo per la vostra mamma:

Ecco l'occorrente:
-1 set di asciugamani
-stencil
-colore per tessuto
-tampone

PROCEDIMENTO:
-Prima di tutto dovrete utilizzare dei colori per tessuto, perchè altri colori, come ad esempio gli acrilici, non sono adatti e non riescono a penetrare nei tessuti.

-E' importante fare una scelta oculata anche nella scelta dei tessuti, che devono essere preferibilmente naturali (cotone, lino e canapa) e che dovrete aver prima lavato e stirato per procedere alla decorarazione.

-A questo punto basta soovrapporre lo stencil alla asciugamano, bagnare il tampone nel colore, che non deve essere troppo carico di colore, e tamponare sull'asciugamo all'interno dello stencil:

-Fatto questo, dovrete aspettare l'asciugatura completa e fissare la decorazione stirando l'asciugamano al rovescio.

-E questo è il regalo personalizzzato che otterrete:

Buona festa della mamma a tutte...
Anna.

giovedì 5 maggio 2011

MOTHER'S DAY CRAFT: UN'IMPRONTA DI MANO!!!

Buon pomeriggio a tutte le blogghine on line e benvenute al mio blog e alla mia rubrica

Per questo terzo appuntamento ho deciso di proporvi uno dei più classici regali che si fa alla mamma e che tra l'altro anch'io farò alla mia mamma, ispirandomi a questo tutorial semplicissimo trovato nel blog  OOPSEY DAISY, ma voglio darvi prima un indizio: avete presente quei lavoretti che i bambini fanno alla scuola materna utilizzando le mani??? I bambini si divertono tanto, anche se imbrattano tutto,  e oggi in commercio esistono dei colori atossici e adatti proprio ai bambini...e allora perchè non usare l'impronta delle manine per farne un regalo speciale?!?

L'occorrente per questo progetto è:
-portafoto
-1 foglio bianco
-colore per bambini
-adesivi alfabetici

PROCEDIMENTO:
-Il colore per bambini può essere usato per bambini di età superiore ai 3 anni, per cui, se come nel mio caso avete un bambino di età inferiore, potete ripassare il contorno delle mani con un pennarello e colorare l'interno con un colore acrilico; l'effetto non sarà lo stesso, ma su quel foglio ci saranno comunque delle mani!!!

-Allora versate il colore per bambini in una ciotolina, fate immergere le manine e poi una bella timbrata centrale sul foglio bianco:


-Adesso passiamo alla cornice portafoto: la maggior parte delle cornici portafoto che si trovano non hanno una "cornicetta" interna, io per esempio all'Ikea ne ho comprata una con la cornicetta e la decorerò con una carta scrapbooking a fantasia.
Se volete potete crearla da voi, utilizzando o una carta per scrapbooking o un cartoncino a fondo unico e prendendo le misure interne della cornice:

 Dopodichè inserite la cornicetta all'interno del portafoto.

-Se volete, potete attaccare in alto sul foglio bianco una frase utilizzando degli adesivi alfabetici (o uno stencil):

-Ecco il vostro personalissimo regalo:

Troppo carino...
Anna.

mercoledì 4 maggio 2011

MOTHER'S DAY CRAFT: UN CAMEO PER REGALO!!!

Buon pomeriggio a tutte le amiche blogghine on line e benvenute alla mia rubrica

Per questo secondo appuntamento ho pensato di proporvi un tutorial molto esplicativo per realizzare un regalo davvero insolito...posso dirvi solo che è molto diverso da una fotografia, ma nel contempo le immagini su di esso rimangono impresse per sempre...
E' un cameo da appendere, che potete realizzare usando una vostra foto o la foto del vostro bambino e che quindi secondo me è un regalo ideale da regalare alla mamma, molto più decorativo e originale di una classica fotografia nella cornice!!!
Per realizzarlo occorre:
-1 foto di profilo
-1 placca di legno o MDF
-colore acrilico bianco e nero
-2 pennelli
-matita
-carta grafite o carta forno
-forbici
-penna a punta fine indelebile
-vernice protettiva


PROCEDIMENTO:
-Prima di tutto dovete scegliere una foto il cui soggetto sia in profilo e stampatela su un cartoncino in bianco e nero, in modo tale che sia più facile copiare il profilo.

-Adesso dovete dipingere il pannello in legno con l'acrilico bianco, aspettate l'asciugatura e se è necessario fate una seconda mano di acrilico:

-Sovrapponete la carta grafite o la carta forno (che ha comunque delle trasparenze) alla foto e con la matita ricopiate il profilo del soggetto della foto e dopodichè ritagliatela.

-Dopodichè dovete riportare il profilo del soggetto sulla placca:

Sovrapponete centralmente la carta grafite al pannello e, con una penna a punta fine indelebile, ricopiate il profilo.

-Ora dovete dipingere l'interno del profilo con l'acrilico nero: iniziate con un pennello piccolo a ripassare i contorni a mano libera e dopodichè fate il resto usando un pennello più grande.

-Fate asciugare e se volete potete scrivere il nome della persona rappresentata nel cameo con la penna in basso. Infine proteggete il tutto con una vernice protettiva all'acqua.

-Ecco quindi  il vostro cameo personalizzato:

Come vedete si tratta di un regalo molto semplice da fare, ma di grande effetto!!!

Questo è il link dell'idea:
http://www.prudentbaby.com/2009/09/diy-cameo-plaque.html

Se volete completare il tutto su ETSY sono in vendita delle scatola a tema a circa 4.22€:
Qui il link:
http://www.etsy.com/listing/47409740/pair-of-small-cameo-style-silhouette

Anna.