martedì 5 luglio 2011

SUMMER CRAFT: UN TUBO PER UNA SEDIA!!!

Buongiorno care amiche blogghine e ben ritrovate al mio blog!!!

Dopo un week-end passato al mare, ci ritroviamo oggi con la mia nuova rubrica
Io non amo particolarmente i camper, ma oggi  sono molto di moda, sempre più attrezzati e funzionali, e per chi ama viaggiare e avere tutte le comodità alla mano, il camper è davvero una bella soluzione.

Il progetto che vi proprongo oggi ha a che fare con il camper, ma non solo, perchè oggi faremo una sedia pieghevole adatta anche per la spiaggia, ma non vi dimenticate che il mio blog è tutto RECYCLED e l'oggetto/i che ricicleremo oggi è molto insolito e lo indovinerete voi:

Indovinato? I TUBI IDRAULICI...allora pronte?

Ecco l'occorrente:
-stoffa (preferibilmente canvas)
-forbici e metro
-avvitatore
-bulloni e viti da 6 cm circa
-tubi idraulici in PVC
-trapano

PROCEDIMENTO:

Andando nel particolare avremo bisogno di tubi di diverse dimensioni:
Quindi:
  • 8 tubi di PVC a gomito ( per i collegamenti)
  • 4 tubi di 30 cm (15")
  • 2 tubi di 20 cm (10")
  • 2 tubi di 14 cm (7")
STEP 1:
Prima di tutto dovete incominciare dal tessuto per la seduta; tenendo conto delle dimensioni dei tubi, dovete tagliare un quadrato di stoffa in canvas, che abbia come lunghezza 45 cm (18 inch) e larghezza 20 cm (8 inch):

Dopodichè si deve misurare e cucire, sui i due lati di 20 cm, un pezzo di canvas lungo 12 cm ripiegato a metà su sé stesso, in modo da creare un " tunnel" per permettere, poi, il passaggio dei tubi:

STEP 2:
Adesso si procede alla costruzione della seduta con i tubi:
Dovete creare due moduli così costruiti:
-uno dovrà avere due tubi di 30 cm ( che formeranno i lati più lunghi) e due tubi di 10 cm all'estremità;

-l'altro avrà sempre due tubi di 30 cm e al bordo superiore e inferiore due tubi di 7 cm;

Questo perchè i due moduli verranno incastrati fra di loro e quindi necessariamente uno deve essere più largo dell'altro.


STEP 3:
Prima di incastrare i due moduli fra di loro, dovete inserire la stoffa:

STEP 4:
Con un trapano forate i quattro tubi di 30 cm a circa la metà, incrociateli fra loro e uniteli con avvitatore e viti

Et VOILA', questo è la stupenda seduta che otterrete:


Questo è link del sito da cui ho preso l'idea:
http://simplesimonandco.blogspot.com/2011/06/summer-camp-chair-tutorial-that-you-can.html

A giorni ci sarà una sorpresa...
Anna.

5 commenti:

  1. Ciao! trovo le idee che posti molto simpatiche, ma alcune mi sembrano un pò difficili, allora mi domandavo: tu le provi tutte prima di postarle? sono fattibili anche per una principiante quindi? riesci a mettere qualche foto di qualche tuo lavoro? così per avere anche altre idee :-)
    simona

    RispondiElimina
  2. @Simona: Le idee che propongo sono sempre molto fattibili, persino per delle principianti; nel caso in questione la seduta è molto semplice e se dovessi provarla a fare, mi farei cucire la parte in stoffa dalla mia sarta, perchènon sono brava nel cucito.
    Ho fatto tantissimi post con le mie creazioni, ed ho fatto tantissimi tutorial con le mie creazioni.
    L'uso di postare tutorial altrui e foto prese da altri blog è già noto in molti blog, persino quelli più importanti dei miei.
    Quello che mi distingue è che mantengo il copyright degli autori, non spaccio i tutorial per miei e il mio scopo è quello puramente illustrativo ed è quello di far conoscere la bravura di chi crea questi tutorial.

    Spero di essere stata esplicativa e di far capire le mie intenzioni.

    RispondiElimina
  3. Scusa se mi intrometto: a me non pare per nulla corretto che tu prenda le foto da siti e blog stranieri e traduca le istruzioni per realizzare oggetti. Tra l'altro a me non risulta proprio che postare tutorial con foto altrui sia una cosa così diffusa. Hai mai chiesto il permesso a chi ha scritto il post originale prima di usare le immagini? Chiaramente questo è il tuo blog e fai quello che vuoi. La mia era una semplice osservazione. Claudia

    RispondiElimina
  4. Ho dimenticato di scrivere una cosa... Mi sono letta alcuni commenti ai tuoi post e mi sono resa conto che la frase che metti in fondo ad ogni tuo post "Questo è link del sito da cui ho preso l'idea" è piuttosto fuorviante. Sembra che tu abbia preso spunto da un lavoretto e lo abbia realizzato personalmente. Secondo me dovresti scrivere che le immagini non ti appartengono. Chiaramente è quello che penso io e tu sei liberissima di comportarti come credi.

    RispondiElimina
  5. Ho letto il tuo commento sul mio blog e ti rispondo: io non giudico. Non ho assolutamente diritto di giudicare, ho solo scritto quello che pensavo. Sono capitata nuovamente sul tuo blog, mi sono fermata a leggere qualche commento e ho dedotto che in tanti pensano che le immagini siano di lavoretti fatti da te. Tutto qui. E naturamente potrei pure sbagliare, magari ho interpretato male. Scusami se ti ho dato fastidio, non era mia intenzione. Io continuo a pensare quello che ho scritto e tu gestisci il tuo blog nella maniera che preferisci, è tuo! Non verrò più a commentare, visto che mi pare che tu non gradisca leggere critiche. Se vuoi cancella pure anche i commenti che ho lasciato ieri. Ciao, Claudia

    RispondiElimina

YOUR COMMENT MAKE ME HAPPY!!!