martedì 8 febbraio 2011

VALENTINE'S DAY RECYCLED: CUORI INTRECCIATI!!!

Buonasera care amiche blogghine e ben ritornate al mio blog e alla mia rubrica
Voglio innanzituuto ricordarvi che c'è un blog candy ancora in corso e che scadrà il 14 febbraio, per cui coloro che vogliono partecipare sono ancora intempo...basta cliccare sul bannerino nella sidebar del mio blog per accedervi.
Detto questo, stasera per questo quinto appuntamento vi insegnerò a creare dei cuori incrociati, i cosidetti "woven hearth", che sono di una facilità estrema e adattabili nei modi che volete, ovvero come ad esempio  porta dolciumi da regalare, visto anche la poca dispensiosità. Se non avete ancora capito di cosa stia parlando, eccolo:



 Per farlo occorre:
-fogli di carta, fogli di giotrnale o cartine geografiche
-forbibi
-pennarello nero

PROCEDIMENTO:
-Per prima cosa dovete ritagliare due rettangoli di differente fantasia, in modo che abbiamo una lunghezza di 21 cm e arrotondatene le punte:

Dopodichè tracciate tre righe di 15 cm con il pennarello nero su entrambi i "rettangoli".

-Piegate a metà e tagliate seguendo le righe:

 -Cominciate a intrecciare i due elementi  fra di loro in questa maniera:


 -Fatto questo, tagliate una striscia di carta, piegatela a metà e attaccatela al cuore ottenuto, in modo da poterlo appenderlo:



-E questo è quello che otterrete:


Come vedete si tratta di un vero e proprio riciclo di qualsiasi materile.

Spero che vi sia piaciuto...
Anna

2 commenti:

  1. Delizioso!! ^_^
    Un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina
  2. Che bella idea!! Anche per delle bomboniere no??
    Ciao e grazie!!
    lili

    RispondiElimina

YOUR COMMENT MAKE ME HAPPY!!!