giovedì 30 dicembre 2010

CAPODANNO SBRILLUCCICOSO: IDEE PER LA TAVOLA 2


Allora a che punto siete con i preparativi di domani sera? Fortunatamente domani sera vado a mangiare per il gran cenone a casa di mia mamma, per cui mi limiterò semplicemente ad aiutarla in piccole cose, per quanto riguarda la cucina, perchè, lasciatemelo dire ,il meglio di me nei preparativi si vedrà solo sulla tavola...ma che avete capito?!? sulle DECORAZIONI DELLA TAVOLA, che per domani sera saranno sicuramente rosse sbrilluccicanti.
Si sa che il rosso a capodanno è di buono auspicio e allora se siete come me (superstiziose!!!), ecco i miei consigli riciclosi, e non, per una tavola rossa:


Al contrario del post sulle idee per una tavola dorata, questa tavola ho pensato di strutturarla in maniera diversa: niente candele centrali, ma solo un centrotavola e  piccole candele a mo' di segnaposto.
Incominciamo:

1) Per quanto riguarda il centrotavola, ne ho trovato uno bellissimo sul web, eccolo:

Per farlo dovete procurarvi:
-barattoli di vetro
-candele
-porporina
-pigne
-foglie di abete
-piatto bianco

PROCEDIMENTO:
-Cominciate col versare la porporina nei barattoli e dopodichè poneteci sopra le candele;
-Posizionate sopra il piatto bianco prima i tre barattoli, centralmente, e poi attorno pigne intervallate a aghi di abete;
-Se volete rendere tutto più sbrilluccicoso, potete usare della porporina rossa (per richiamare il tema della tavola) nei barattoli e dipingere le pigne con dello spray rosso e argento (o oro):

In questa maniera non solo riciclerete in maniera decorativa dei barattoli in disuso, ma creerete un centrotavola elegantissimo.

2)La seconda cosa che non può proprio mancare sono le candele, ma per questa tavola ho pensato di utilizzarle come segnaposto, ispirandomi un po' a questa immagine:

Per farle occorre:
-stampi per biscotti
-porporina rossa
-candela



PROCEDIMENTO:
-Per prima cosa versate le porporina rossa nello stampino, riempendolo a metà:


-Infine appogiatevi sopra la candela e con le mani fate una leggera pressione, in modo che la candela affondi leggermente e la porporina arrivi ai bordi:

La cosa migliore è posizionarle alla destra di ogni piatto e mi raccomando non dimenticate di accenderle, come ho fatto io in questa foto!!!

3)L'ultimo tocco che rimane alla vostra tavola sono i fermatovaglioli, ed io ho pensato di realizzarli a partire dal rotolo di cartone per la carta igienica, eccoli:

MATERIALE:
-rotolo di cartone
-colla caldo
-nastro rosso



PROCEDIMENTO:
-Prima di tutto dovete decidere la larghezza dei vostri fermatovagliolo, io ho deciso di farli di 3 cm:

-Ritagliate e incominciate a fissare il nastro; ovviamente potete usare qualsiasi tipo di nastro, magari riciclando quello dei pacchi regalo, perchè anche se sono sgualciti non si vedrà nulla.

-Ripiegate leggermente l'estremità del natro e con la colla a caldo fissatela all'interno del rotolo:

 -Avvolgete il nastro intorno al rotolo (non serve fissarlo ogni volta con la colla):
-Arrivati alla fine tagliate il nastro e  incollatene un po' all'interno:

Questi saranno i fermatovaglioli che otterrete:
Come vedete sono molto riciclosi e facile da fare e seppure si dovessero rompere o perdere, non avrete di sicuro nessun danno!!!

Per oggi è tutto, spero che i miei consigli siano utili e apprezzati!!! Grazie...



2 commenti:

  1. Fantastiche le idee che ci hai regalato!!! Grazie di cuore e.. ti auguro un fantastico Capodanno ed un 2011 sfavillante!!! =^__^=

    RispondiElimina
  2. Le tue idee Anna sono sempre fantastiche. Ti auguro un anno strepitosamente soddisfacente e che ogni tuo desiderio possa divenire realtà.
    Baci

    RispondiElimina

YOUR COMMENT MAKE ME HAPPY!!!