lunedì 8 novembre 2010

CONTINUARE A RICICLARE 2!!!

Buongiorno care amiche blogghine e buon inizio settimana a tutte, ma soprattutto buon riciclo...perchè mi sono impegnata tutto il week-end in questo progettino, che alla fine è riuscito abbastanza bene, pensando che è partito da una comunissima bottiglia in PET trasparente...guardate cosa ho creato:

E' un FIORELLINO-APPENDINO, così l'ho chiamato, che si può usare come appendino dovunque voi vogliate, ad esempio in cucina per appenderci gli strofinacci e le presine, o in bagno per appenderci mollette ed elastici o nella cameretta dei bambini (come l'ho usato io), per appenderci pupazetti o quant'altro.
Volete sapere come si fa??? Se la vostra risposta è SI, allora seguite il mio post!!!

MATERIALE:
-1 bottiglia in PET trasparente
-pennarello nero indelebile
-forbici
-carta velina arancione
-colla vinilica
-gancietto a L
-gancio per appendere al muro
-colori acrilici giallo e bianco
-tampone o spugna
-pennellino

PROCEDIMENTO:

Step1: per prima cosa disegnare le sagome dei petali del fiore sulla bottiglia con un pennarello indelebile nero:


non importa essere precisi, perchè una volta che si asciuga la carta velina potete definirne i contoni con le forbici;
Step2: Ritagliate seguendo prima i segni in orizzontale della bottiglia:

e poi ritagliando la sagoma dei petali del fiore:

Step3: Fatto questo, allungate la forma del petalo, ritagliando  fino in fondo alla coppetta e distendete i petali, aiutandovi con le mani:






 Step4: cercate di stendere il più possibile i petali, e girate il fiore, in modo che la parte convessa del fiore si trovi posteriormente al fiore e con un accendino fissate i petali nella posizione definitiva:

Step5: cominciate a incollare la carta velina, usando una mistura di colla e acqua (rapporto 2:1), ricordandovi di spennellare la mistura in un punto, appoggiare un pezzo di carta (perchè dovete strapparla in pezzettini) e spennellate sopra di essa abbondante colla e lasciate asciugare:
Io ho applicato la carta velina nel pomeriggio ed ho lasciato aciugare per tutta la notte;

Step6: Una volta asciutto, rifilate la carta velina in eccesso e, se volete, potete definire i petali con le forbici:

Step7: Adesso tocca alla parte più difficile: dovete praticare un foro al centro del fiore, se avete un punteruolo vi risulterà più facile, io invece ho usato  forbici a punta tagliente, ma cmq ho avuto difficoltà, perchè in questo caso il centro del fiore è la parte più spessa della bottiglia:
per questo motivo, mi sono fatta aiutare da mio marito!!!

Step8: una volta praticato il foro, metteteci abbondante colla vinilica e poi infilateci il gancetto a L:

Step9:Una volta che la colla si è perfettamente asciugata, potete dare un pò di colore al fiore, io ad esempio ho tamponato al centro del fiore un misto di color acrilico giallo e bianco, e poi ho creato le venature delle foglie:

Step10: L'ultimo passaggio è quello di attaccare un gancio dietro al fiore, per permettere di appenderlo:

Questo è come l'ho usato io:

Allora vi è piaciuto????

2 commenti:

  1. ma è sutpendo, Sofia tutte le volte che lo guarderà farà di quei sorrisoni!!!! Brava Anna
    ciao

    RispondiElimina

YOUR COMMENT MAKE ME HAPPY!!!